Ultim'ora
Commenta

Un libro in dono alle scuole
comunali dal sindaco Galimberti
e dall'assessore Ruggeri

Una copia del Piccolo Principe donata a tutte le scuole comunali di Cremona: un piccolo gesto nell’ambito della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, pensato dal sindaco Gianluca Galimberti e dall’assessore Maura Ruggeri e che si aggiunge alle numerose iniziative previste per questa giornata (leggi qui). 

“Abbiamo fatto un regalo personale alle scuole comunali e attraverso loro, simbolicamente, a tutte le scuole in città” ha detto il primo cittadino, che ha accompagnato il dono con una lettera. “Abbiamo pensato di donare a voi e a tutte le persone che lavorano a scuola e per la scuola un libro” si legge nella missiva. “Uno per scuola. Lo sappiamo, è forse un po’ poco. Ma in realtà un libro è tutto. E che libro! Racconta di un piccolo Principe. Come voi. Proprio come voi. Che cura una rosa e desidera le stelle. Non sapete come ci siete nel cuore. E come vorremmo che anche i vostri amici più grandi di voi, che ora sono a casa e fanno lezione a distanza, potessero tornare a scuola.

Perché la scuola è come una stella e voi siete i suoi abitanti, voi, gli insegnanti, le maestre, gli educatori. La scuola è il diritto essenziale per ogni bambina e bambino. Ed è dovere essenziale di ogni adulto amarla e curarla, come una rosa. E di questa rosa tutti noi siamo responsabili. Vi vogliamo bene e vi ringraziamo, voi e gli adulti che vi sono vicini. A prestissimo e salutate anche i vostri genitori, abbracciateli e fatevi abbracciare”.

© Riproduzione riservata
Commenti