Ultim'ora
Commenta

Paderno Ponchielli: domenica
festa patronale di S.Dalmazio,
messa in diretta su Cremona1

Da qualche anno Paderno Ponchielli è tornato a tingersi di rosso e di giallo in prossimità della festa patronale di San Dalmazio, celebrazione cui il parroco don Claudio Rasoli ha dato nuovo impulso. Nel 2020 segnato dalla pandemia, però, la ricorrenza sarà più austera ed essenziale, sebbene non meno sentita dai fedeli. Domenica alle 11 nella chiesa di San Dalmazio sarà officiata la messa solenne, trasmessa in diretta su Cremona1; la liturgia sarà presieduta da monsignor Gian Carlo Perego, arcivescovo di Ferrara-Comacchio e abate di Pomposa, e concelebrata dai parroci don Carlo Rodolfi e don Giorgio Ceruti. Nato a Vailate e cresciuto ad Agnadello, monsignor Perego ha guidato la Caritas Diocesana di Cremona dal 1997 al 2002 poi nel 2009 ha assunto la direzione generale della Fondazione Migrantes. Ha accolto l’invito ad officiare la messa di San Dalmazio, celebrazione che intende trasmettere un segnale di speranza dopo la seconda ondata di Covid-19. In apertura l’offerta del cero da parte del sindaco Strinati, mentre in chiusura ci sarà l’assegnazione del “Dalmazio d’oro”, riconoscimento istituito dalla parrocchia con il patrocinio del Comune che quest’anno sarà attribuito all’infermiera Mara Scaglia: si è distinta per empatia e professionalità, poi idealmente rappresenta gli operatori sanitari impegnati nella cura dei pazienti affetti da Coronavirus. È annullato invece, nel rispetto delle misure anticontagio vigenti, il concerto pomeridiano previsto in chiesa con il coro Il Discanto.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti