Cronaca
Commenta9

Vaccino anti-Covid, Galimberti: 'Per il nostro territorio in arrivo 3mila dosi a settimana'

Circa 3mila dosi di vaccino anti-Covid in arrivo ogni settimana in provincia di Cremona: questo il dato diffuso ieri da Ats e Asst di Cremona durante il coordinamento territoriale, a cui ha preso parte anche l’assessore Rosita Viola. A spiegarlo è il sindaco, Gianluca Galimberti, che sulla propria pagina Facebook ha voluto condividere quanto appreso, evidenziando che “si continuerà a somministrare il vaccino con priorità a personale sanitario e a Rsa (ospiti e operatori)”.

“Rispetto ai dati circa la diffusione del virus, pur in una situazione migliore rispetto a quella regionale e nazionale, ci hanno comunicato una risalita della curva dei contagi”. Dunque anche a Cremona la situazione è in peggioramento, sebbene rispetto ai ricoveri, “nelle nostre strutture ospedaliere, il 60% è residente nella nostra provincia, il resto proviene da fuori” spiega ancora il primo cittadino. 

” Come Comune, rispetto alle indicazioni del Ministero, ci impegniamo per un approfondimento su tre punti: modalità e tempi di somministrazione del vaccino a personale che ha già avuto il covid; somministrazione riguardante servizi affini o correlati alle Rsa come le Cure intermedie, di cui non si parla esplicitamente nel piano; condivisione dei dati sui vaccinati per cui occorre sollecitare tutte le strutture, anche private, nell’aggiornamento del portale informativo”.

© Riproduzione riservata
Commenti