Ultim'ora
4 Commenti

Vaccinazioni: concluse a
S.Camillo con adesione all'88%
Iniziate alle Figlie di S.Camillo

Sono terminate oggi in tarda mattinata le vaccinazioni anti Covid alla casa di cura San Camillo. Le somministrazioni erano iniziate martedì e hanno interessato 192 persone, tra personale sanitario e amministrativo. “Ha aderito l’88% del personale”, spiega l’infettivologo Giuseppe Carnevale, “una buona percentuale, tenendo conto che alcuni dei nostri operatori sono stati vaccinati presso altri centri provenendo da altre realtà, ed altri avendo già sviluppato in precedenza la patologia, devono attendere più tempo per vaccinarsi”. La procedura seguita prevede che l’ospedale fornisca i flaconcini con la soluzione già diluita del vaccino, da cui si possono estrarre sei dosi. E’ poi il personale della clinica, opportunamente formato con corsi in ospedale, ad eseguire la vaccinazione.

La clinica di via Mantova è attualmente Covid free: ha dato disponibilità all’Ats per 14 posti letto per malati Covid in caso di eccesso di ricoveri in ospedale ma al momento, fortunatamente, non sono stati attivati, diversamente da quanto successe nella prima ondata. Stanno quindi proseguendo le attività ordinarie della clinica, quali ambulatori, ricoveri e attività chirurgiche programmate.

Giuliana Biagi

© Riproduzione riservata
Commenti