Cultura
Commenta

Musica in filodiffusione fuori dal Ponchielli: 'Usciamo dal teatro in attesa che la gente possa entrare'

Musica in filodiffusione fuori dal teatro, per mantenere vivo il legame con la città. Succede al Ponchielli di Cremona, città della musica. “Ogni giorno – spiega il sovrintendente Andrea Cigni – all’esterno del Teatro si potrà ascolatare opera e musica del nostro patrimonio, in modo che si possa essere accompagnati dalla musica per qualche minuto”. “Cerchiamo di uscire noi dal teatro in attesa che sia il pubblico a poter entrare”, ha commentato Cigni.

Servizio di Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti