Cronaca
Commenta

Aumento contagi, Cremona sorvegliata speciale con Brescia e Mantova

La provincia di Cremona sorvegliata speciale da parte della Regione, a causa dell’accelerata dei contagi da Covid: lo ha detto l’assessore regionale al Welfare, Letizia Moratti, ospite alla trasmissione ‘Mezz’ora in più’, in onda su Rai3.

Con Cremona, nella stessa situazione si trovano anche Mantova e Brescia. Situazioni che potrebbero portare la Lombardia a correre verso la zona rossa.

L’assessore ha evidenziato che la giunta abbia “cercato di mettere in atto un modello fondato su due pilastri”. Da un lato “la mitigazione della corsa del virus attraverso azioni di contenimento”.

Dall’altro “una vaccinazione reattiva, che, nel rispetto del piano nazionale, privilegia le zone più critiche. Facendo, così, finora abbiamo evitato la zona rossa” ha spiegato Moratti.

Ed è proprio per scongiurare questa eventualità l’assessore ha chiesto un incontro della cabina indicatori, per monitorare la situazione di queste tre province. lb

© Riproduzione riservata
Commenti