Cronaca
Commenta

Screening oncologici, tempi rispettati nonostante le difficoltà

Ritardi negli screening oncologici a causa dell’emergenza Covid? A Cremona l’assistenza prosegue senza grossi problemi, anche grazie alle terapie domiciliari. Il primario Passalacqua: “Sono 70 i pazienti curati con l’assistenza domiciliare”. Qualche ritardo sul versante dei ricoveri, ma senza creare

Il servizio di Simone Bacchetta

© Riproduzione riservata
Commenti