Cronaca
Commenta2

Pulizia strade, sperimentazione
al via tramite spray wash

Foto di repertorio

Nell’ambito delle attività messe in campo dal Comune di Cremona e da Linea Gestioni per migliorare il decoro urbano e potenziare la pulizia della città, dal mese di aprile sarà avviato un programma sperimentale di lavaggio strade attraverso l’innovativo sistema dello ‘spray wash’.

Il programma interesserà alcune vie di accesso al centro storico cittadino e verrà realizzato attraverso l’utilizzo di una autospazzatrice munita di spray wash, ovvero di una lancia con braccio telescopico che bypassa le auto parcheggiate a margine carreggiata per una pulizia profonda ed efficace dei marciapiedi e del bordo strada. Mediante un getto ad alta pressone, i rifiuti e lo sporco presenti sui marciapiedi vengono poi fatti scivolare sulla careggiata stradale, dove vengono raccolti dalla spazzatrice.

La sperimentazione del lavaggio strade e marciapiedi tramite spray wash verrà attuata secondo il seguente programma:

In caso di condizioni atmosferiche avverse (pioggia, neve, ghiaccio) il servizio non potrà essere effettuato.

Verrà altresì attuata una ulteriore sperimentazione mediante l’utilizzo di cartelli mobili di divieto di sosta ed il conseguente passaggio di autospazzatrice, a cadenza periodica, nelle seguenti vie:

La sperimentazione si inserisce in un più ampio progetto di potenziamento della pulizia delle strade cittadine che ha visto, tra gli altri, l’intervento di pulizia straordinaria di Corso Garibaldi e via XX Settembre con lance ad alta pressione effettuato tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo con ottimi risultati.

L’Amministrazione Comunale e Linea Gestioni auspicano con questo progetto di offrire un ulteriore contributo al decoro urbano della città e chiedono la collaborazione di tutti i cittadini affinchè siano rispettati i divieti di sosta finalizzati a permettere che le operazioni di spazzamento avvengano nel modo più efficace.

“Il progetto lavaggio strade, con l’innovativo sistema dello ‘spray wash’ – dichiara l’assessore con delega alla Gestione Integrata dei rifiuti urbani Maurizio Manzi – prende spunto dalle attività di monitoraggio condotte in collaborazione con Linea Gestioni nell’ottica del continuo miglioramento del servizio di gestione della raccolta dei rifiuti e della pulizia delle strade cittadine.

Linea Gestioni interverrà con questa nuova modalità di svolgimento del servizio, ma per ottenere un risultato finale soddisfacente è necessaria anche la collaborazione dei cittadini. Come? Ad esempio, rispettando, laddove previsto, i divieti di sosta nei giorni ed orari programmati per consentire ai mezzi di svolgere le operazioni di spazzamento in modo più efficace.

Ma non solo, chiediamo ai cittadini di contribuire al decoro urbano della città non abbandonando rifiuti in aree pubbliche o depositando rifiuti domestici nei cestini a bordo strada, ed ancora raccogliendo le deiezioni canine, evitando di gettare carte e mozziconi di sigaretta nella via. Piccoli gesti che ci consentiranno di avere una città più pulita ed accogliente. Sono certo che i cittadini di Cremona, che ringrazio anticipatamente, apprezzeranno questi sforzi e risponderanno positivamente a questo invito e collaboreranno per ottenere questo importante, collettivo risultato”.

© Riproduzione riservata
Commenti