Eventi
Commenta

"Vivaldi a Cremona" in scena
al Ponchielli il 20 maggio

Vivaldi a Cremona, sarà in scena giovedì 20 maggio (ore 20) al Teatro Ponchielli con L’Orchestra Monteverdi & Stradivari, progetto che coinvolge studenti del Conservatorio di Cremona, docenti e studenti dei corsi avanzati dell’Istituto Stradivari, guidati dal M° Francesco Fiore, docente di viola presso il Conservatorio di Cremona.

Una serata di splendida musica vivaldiana con Le quattro stagioni e il Concerto in La maggiore per violino, archi e cembalo. L’ingresso al concerto è gratuito con assegnazione posti; Info alla biglietteria del Teatro (tel.0372 022001/02; biglietteia@teatroponchielli.it)

Il Progetto Orchestra Monteverdi & Stradivari coinvolge studenti del Conservatorio di Cremona, docenti e studenti dei corsi avanzati dell’Istituto Stradivari ed è volto alla realizzazione di programmi sinfonici. L’orchestra è diretta dal M° Francesco Fiore, docente di viola presso il Conservatorio cittadino. Con i solisti Sofia Manvati e Leonardo Pellegrini, diretti dal M° Fiore, l’Orchestra proporrà Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.

Innovatore della forma del concerto, in questa sua opera raggiunge apici di descrittivismo musicale, che viene veicolato dall’accentuazione del ruolo solistico del concertino. Queste direttive furono sviluppate ampiamente nella sua produzione di concerti: circa 500 composizioni di cui più di 230 per violino. In quella che resta una delle sue composizioni più note, il descrittivismo musicale si sviluppa sul tema delle stagioni: ogni movimento è, nell’edizione stampata del 1725, associato ad un sonetto di autore ignoto e sviluppato in corrispondenza dei contenuti dei versi, che dipingono quadri relativi a ciascuna stagione.

© Riproduzione riservata
Commenti