Cultura
Commenta

A Sospiro tornano
i "Lunedì d'autore"

da sinistra il consigliere Andrea Colla, l'assessore Benedetta Fornasari, il sindaco Fausto Ghisolfi e la bibliotecaria Silvia Albini (foto di repertorio)

Sospiro si tinge di giallo con i “Lunedì d’autore”. Al via la rassegna di giugno dedicata ai romanzi gialli di scrittori cremonesi organizzata dall’Amministrazione comunale – Assessorato alla Cultura, a cura dell’Assessore Benedetta Fornasari, del consigliere Andrea Colla e con la collaborazione della bibliotecaria Silvia Albini.

I tre appuntamenti, a ingresso libero e nel segno della ripartenza innanzitutto culturale, si svolgeranno per tre lunedì consecutivi alle ore 21.00 presso i giardini di piazza Europa (davanti al centro culturale) e in caso di maltempo si terranno all’interno dell’adiacente teatro comunale.

– Lunedì 14 giugno l’autore Marco Ghizzoni e l’attore Massimiliano Pegorini presenteranno “Gli accordi di Stradivari”, edito da TEA libri e ambientato sotto il Torrazzo. Cremona, tranquilla città di provincia, centro della tradizione musicale dei violini e dei liutai, va in scena una insolita commedia tinta di giallo, che dà vita a personaggi “indimenticabili”.

– Lunedì 21 giugno Michela Guindani condurrà i presenti alla scoperta di “Come un campo di papaveri” (Gilgamesh Edizioni). Una storia intrigante e ricca dei colori della natura, un giallo tinto del rosso dei papaveri e del verde della campagna cremonese, quella di Cicognolo, in cui non mancano suspence, coinvolgimento, diletto e amore.

– Lunedì 28 giugno Analisa Casali, giornalista pubblicista e insegnante, presenterà “L’erba più verde” (Edizioni Parallelo 45), un romanzo in una accattivante veste noir su temi di scottante attualità, quali l’ecologia e la violenza di genere.

© Riproduzione riservata
Commenti