Cronaca
Commenta

Vaccini, 30mila dosi disponibili
tra il 29 luglio e l'8 agosto

A fronte di una crescente richiesta e con l’arrivo di nuove forniture di vaccini, prosegue l’azione di potenziamento dell’offerta vaccinale nel territorio di Ats Val Padana, in linea con le indicazioni di Regione Lombardia e dell’Unità di Crisi regionale e grazie al lavoro di tutti gli operatori e volontari impegnati nei centri vaccinali delle ASST di Crema, Cremona e Mantova e dell’Ospedale San Pellegrino di Castiglione delle Stiviere.

Sono già oltre 77.000 – tra prime e seconde dosi – le prenotazioni disponibili tra il 29 luglio e l’8 agosto in tutta l’Ats, quasi 30.000 dei quali nella provincia di Cremona ed oltre 47.000 nel mantovano; in particolare, 31.000 sono i posti riservati alle prime dosi, di cui circa 11.000 nella provincia di Cremona e 20.000 nel mantovano.

“Quest’incremento, che consentirà un’ulteriore estensione della copertura vaccinale in tutte le fasce d’età, evidenzia il grande sforzo organizzativo profuso da Regione Lombardia, dall’Ats e da tutti i Centri Vaccinali del territorio, per offrire la più ampia opportunità ai cittadini che intendono vaccinarsi” rendono noto da Ats.

E’ possibile prenotarsi attraverso i seguenti canali: iscrizione tramite portale al link https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/, portalettere, Postamat, o contattando il numero verde 800.89.45.45.

 

© Riproduzione riservata
Commenti