Cronaca
Commenta

Quartiere Po, notte insonne per i latrati
dei cani: chiesto intervento Polizia

Notte insonne per i residenti di via Arenili e delle vie limitrofe, nel quartiere Po, a causa del persistente abbaiare di alcuni cani lasciati soli in un appartamento dai prorietari, probabilmente partiti per qualche giorno di ferie. Alcuni residenti sono scesi in strada in piena notte, non riuscendo a prendere sonno a causa dei latrati degli animali, una situazione che starebbe andando avanti da diverso tempo.

E’ stato anche chiesto l’intervento della Questura che si è recata sul posto con una pattuglia, a cui successivamente si sono aggiunti gli agenti della Polizia Locale, poco dopo le 7. A quel punto i latrati degli animali (apparentemente tre, con la possibilità di uscire sul balcone attraverso la tapparella semiaperta) erano cessati, in quanto nel frattempo era intervenuta la persona incaricata dai proprietari di fornire cibo e acqua agli animali. A quanto risulta alla Polizia Locale, è da escludere un caso di maltrattamento di animali, ma sono in corso approfondimenti per capire i contorni della vicenda, in primis verificare con quale frequenza gli animali vengono accuditi durante l’assenza dei proprietari.

© Riproduzione riservata
Commenti