Cronaca
Commenta

Parcheggi, per divorziare
da Saba aggiornamento di perizia

Forse a una svolta la vicenda della rescissione del contratto con Saba Italia per la gestione dell’autosilo Marconi e dei posti a raso in città. Entro poche settimane la Giunta Galimberti dovrebbe affrontare la questione, dopo mesi di trattative portate avanti dai ripsettivi tecnici e legali per arrivare ad una precisa definizione degli aspetti economici.
Ma proprio sul versante delle consulenze, c’è da registrare una novità: l’affidamento di un’ulteriore perizia giurata allo studio Kroll Advisory S.p.A.di Milano per “l’aggiornamento della quantificazione dell’indennizzo dovuto al concessionario in ragione della risoluzione della convenzione relativa a P.zza Marconi”.
In pratica la consulenza riguarda l’aggiornamento delle relazione asseverata prodotta nel marzo 2020. La società dovrà procedere con l’emissione della Perizia Giurata entro 5 giorni lavorativi dall’emissione della versione definitiva vistata dall’Amministrazione Comunale.
Questo aggiornamento di perizia, che costerà 6.700 euro alle casse comunali, va ad aggiungersi a quella emessa dalla stessa società a marzo 2020 (allora si chiamava Duff & Phelps) costata 19mila euro e a una precedente, dello studio Legance, eseguita a febbraio 2019 per un importo di 46mila euro. gb

© Riproduzione riservata
Commenti