Cronaca
Commenta

Un corso "rosa" per conoscere
l'auto: l'idea di Elena Spelta

Riconoscere lo stato di usura di uno pneumatico, saper cambiare una gomma buca, o controllare autonomamente i livelli dei liquidi della propria vettura: tutti problemi che affliggono chiunque, ma che molti non sanno come gestire. Da questa riflessione nasce Shecandoit, un corso gratuito per donne che mira a fornire più consapevolezza sul funzionamento del mezzo che si guida e su quella che è la manutenzione base. “Si tratta di un format che mira ad avvicinare le donne alla manutenzione ordinaria della macchina” sottolinea l’ideatrice, Elena Spelta, che gestisce, insieme alla madre, una delle officine di famiglia. “Invitiamo un piccolo gruppo di ospiti e officina, con cui scopriamo i piccoli trucchi per mantenere l’auto in salute”.

Il corso, nato nel 2019, ha visto già una cinquantina di partecipanti. “Ora iniziano ad arrivare ragazze anche da fuori Cremona e questo mi riempie di orgoglio. Mi sono resa conto che le donne hanno grande curiosità rispetto all’utilizzo dell’auto, ma spesso non trovano risposte. Così ho pensato di fare da ponte”.

Senza contare che questi momenti di incontro portano a sinergie a volte inaspettate: così ci sono donne che hanno partecipato al corso e che successivamente si sono rese disponibili per portare anche le loro competenze, ad esempio in campo assicurativo: “Una donna che lavora in campo assicurativo, durante uno degli incontri, è venuta a parlare di come si compila una constatazione amichevole e di tutti i passaggi necessari” racconta ancora Spelta.

Che già guarda già avanti: “Sono stata contattata con colleghe donne che gestistono officine in Italia e che vorrebbero portare il format anche nelle loro aziende, così ho pensato di registrare il marchio, affinché sia spendibile anche altrove”.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti