Cronaca
Commenta

Borghi storici, oltre tre milioni
per il territorio cremonese

Oltre tre milioni di euro per i borghi storici del Cremonese: questo quanto stanziato dalla Regione nell’ambito della graduatoria dei Comuni lombardi che riceveranno il contributo regionale per realizzare interventi di riqualificazione. Lo ha annunciato l’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, a seguito della pubblicazione delle domande ammesse al finanziamento, nell’ambito del bando regionale rivolto agli enti locali per la valorizzazione del territorio e dei borghi storici.

Nel dettaglio, a Isola Dovarese andranno 497.644,61 euro, a Pandino 960.000 euro, a Scandolara Ravara 785.105,35 euro e a Soncino 1.000.000 di euro.

“Sono estremamente soddisfatto – ha detto Foroni – del risultato raggiunto. Questa procedura, finanziata interamente da Regione con una cifra pari a 60 milioni di euro, è la prova dello straordinario sforzo finanziario che l’istituzione regionale compie per valorizzare i nostri Comuni e renderli più attrattivi, in un’ottica di turismo culturale attraverso interventi su aree e immobili di interesse pubblico. Vogliamo avviare processi virtuosi di recupero urbano che avranno un impatto positivo anche sulla ripresa economica dei territori duramente provati dall’emergenza Covid-19”.

“L’impegno della Giunta – ha sottolineato Foroni – non finisce qui. Da assessore regionale ho preso l’impegno di chiedere l’ottenimento di ulteriori risorse per finanziare i restanti Comuni ammessi alla graduatoria, finanziabili per punteggio finale maggiore o uguale a 60”.

© Riproduzione riservata
Commenti