Cronaca
Commenta

Giornata per l'inclusione
con Decathlon al Torriani

“Decathlon per le scuole” approda al Torriani con una particolare attenzione al mondo dello sport inclusivo grazie a al progetto Aequalis e alla carrozzina multisport.

Venerdì 12 dalle ore 8.30 alle ore 13.30, l’azienda Decathlon ha proposto un evento formativo al Torriani. Una mattina di sport con strutture Decathlon e istruttori appositamente selezionati per l’occasione. Un momento di crescita nello sport per molte classi che hanno potuto svolgere una lezione di scienze motorie davvero coinvolgente.

Sono stati allestiti dei campi di basket, pallavolo, baskin, scherma, tennis e sport paralimpici dove alcuni istruttori delle varie discipline hanno fatto sperimentare agli studenti le attività proposte. Cremonarena (per beach volley e tennis), Shotokan Ryu Cavasport (per Karate) Minervium (per la scherma) Baskin Cremona le società coinvolte dal progetto Decathlon (Deca club) per le scuole.

Quella tra Decathlon e scuola è una partnership fondamentale per lo sviluppo dello sport, con una particolare attenzione al settore dello sport inclusivo.

Ecco perché l’evento sportivo al Torriani è stata anche l’occasione per presentare e apprezzare la carrozzina Aequalis distribuita da Decathlon. La ricerca nel campo delle carrozzine multisport parte diversi anni fa da Lab 3.11, un laboratorio nato con l’ambizione di aiutare i disabili a liberare le proprie energie, la voglia di muoversi e riconquistare la fiducia nelle proprie abilità.

Per divertirsi, sentirsi bene e superare i propri limiti e poter praticare anche l’ora di scienze motorie a scuola, nonostante la disabilità. E’ questo l’obiettivo che si è posto anche l’IIS Torriani in questi ultimi anni, grazie alla progettualità didattica del vicepreside Michele Perna e al protocollo dell’Ust che tende a dotare le scuole di carrozzine multisport, adatte agli studenti.

Anche a questo scopo serve la didattica dello sport, un argomento di cui Perna ha trattato in un recente saggio che analizza la situazione di fatto e le prospettive di una scuola sempre più inclusiva, anche nello sport.

Un settore, quello dello sport, , che apre le porte anche al mondo del lavoro. Ecco perché Decathlon propone anche percorsi di PCTO per gli studenti cui le scuole possono aderire prevedendo: giornate di presentazione aziendale, giornate di orientamento, visita presso aziende/punti vendita, ore di lavoro effettivo.

© Riproduzione riservata
Commenti