Cronaca
Commenta

Maya è a casa. A cercarla tanti
cremonesi e i cani molecolari

Ernesto e Maya

Tutti a cercare Maya, una cagnolina di otto mesi fuggita da casa venerdì dalla sua abitazione di via Massarotti. Tutti mobilitati, in primis i proprietari, ma anche semplici cittadini e in particolare i volontari di “Sos animali persi e ritrovati a Cremona”, che hanno addirittura fatto arrivare in città due cani molecolari da Genova per le ricerche. In questi giorni vie e interi quartieri sono stati passati al setaccio con tanto impegno e costanza, e alla fine la notizia più attesa. Dopo quattro giorni, Maya è stata trovata. Un poco spaventata, ma in buone condizioni.

Il cane molecolare Bul

Ernesto, Maria Pia e Stefy sono alcuni dei volontari, un centinaio, che sui social fanno parte del gruppo “Sos animali” e che quotidianamente si prodigano per cercare animali smarriti in città e in provincia. Sono proprio loro ad aver contribuito al ritrovamento di Maya, così come già avevano fatto la scorsa estate salvando Venere, una cucciola che era caduta nel Po e che è stata recuperata proprio grazie al loro intervento.

Sono loro che per Maya hanno fatto intervenire “I nasi volanti”, un gruppo di cinofili da Genova che hanno portato Veronica, la proprietaria di Maya, e i volontari, a spostare le ricerche in corso Garibaldi, nella zona attorno a San Luca. “Maya è provvista di microchip”, ha spiegato Ernesto, “e i due cani molecolari hanno seguito le tracce fino alla chiesa”. In questi giorni sono state tantissime le segnalazioni, fino a quella fondamentale di una signora che era a passeggio con i suoi cani in via Fabio Filzi. La zona è stata setacciata fino a quando Maya è stata trovata, anche grazie all’aiuto di alcuni passanti. Poi è arrivato Ernesto che l’ha  recuperata vicino al naviglio, in via San Francesco d’Assisi, e l’ha restituita alla sua padrona.

“Grazie a tutti per l’impegno e le condivisioni”, hanno scritto i volontari su facebook. “Grandissimi i proprietari che non hanno mai perso le speranze. Oggi è un grandissimo giorno per chi ama gli animali e per noi volontari una grande gioia, quella di vedere una piccolina tornare a casa dalla propria famiglia”.

“Grazie di cuore ad Ernesto Pumay, Mara Luzzara, Stefy Pavanello e tutte le altre persone che ci hanno aiutato a trovare Maya”, ha postato la proprietaria della cagnolina. “Siete degli angeli, chiunque abbia condiviso il post, segnalato e pensato a noi. Sono stati dei giorni da incubo, ma Maya è a casa. Tra poco è il mio compleanno ma il regalo più bello è averla trovata e portata a casa!!!”.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti