Cronaca
Commenta

"Mia madre aggredita nel parcheggio,
vorrei ringraziare chi l'ha salvata"

Il parcheggio dove è avvenuta l'aggressione (foto di repertorio)

Aggressione nel parcheggio di via santa Maria in Betlem, nel pomeriggio di lunedì scorso, 22 novembre. Una donna di 74 anni è stata assalita da due sconosciuti mentre stava infilando la chiave nella portiera per salire sull’auto. Uno l’ha strattonata cercando di portarle via la borsetta, l’altro ha cercato di entrare in auto. Solo la prontezza di un passante è riuscita ad evitare il peggio: praticando mosse di arti marziali ha messo in fuga i due aggressori.

Ora il figlio della donna, Antonio Conti, intende ringraziare pubblicamente la persona che ha salvato la madre: “Mia madre ricorda il nome, Gianluca. Era comprensibilmente sotto shock, lui l’ha salvata, l’ha aiutata a salire in auto e se ne è andato; il suo gesto è stato importantissimo e spero di poterlo ringraziare personalmente se leggerà queste righe”.

© Riproduzione riservata
Commenti