Cronaca
Commenta

Casi Covid, in provincia incidenza
+37%: crescita più bassa in Regione

E’ aumentata del 37% l’incidenza in provincia di Cremona nel periodo che va dal 23 novembre al 7 dicembre quando il numero di positivi per 100mila abitanti è passato da 118 a 162: lo mostrano i dati elabrati dalla Regione Lombardia.

Si tratta di un dato sotto la media regionale (69%) e dell’incremento minore in Lombardia dove a crescere sono state soprattutto le province di Lecco (116%), Pavia (100%) e Mantova (83%).

Proprio Mantova, allargando l’analisi partendo dal 15 ottobre, è il territorio che ha visto la crescita maggiore: il 3.216% da allora al 7 dicembre passando da 6 a 199 casi ogni 100mila abitanti.

Cremona, nello stesso arco di tempo, ha avuto un incremento dell’800% (da 18 a 162), il sesto più basso in Regione. A livello complessivo (sempre dal 15 ottobre al 7 dicembre) è stata invece Bergamo a far registrare l’incremeno più basso in termini di incidenza tra i territori lombardi.

© Riproduzione riservata
Commenti