Cronaca
Commenta

Concerto su Amilcare Ponchielli
il 16 gennaio a Sant'Agostino

Sant'Agostino

Domenica 16 gennaio, a partire dalle ore 17.15, nella chiesa parrocchiale dei Santi Giacomo e Agostino in Cremona, prima, durante e dopo la Santa Messa vespertina, Paolo Bottini (organista liturgico alla Messa vespertina festiva da Pasqua 2014) interpreterà una selezione delle opere organistiche del grande compositore cremonese Amilcare Ponchielli. Si tratta di brani che fanno parte della sua ultima pubblicazione discografica uscita presso la casa britannica “Elegia Classics”, registrata all’organo della Parrocchiale del paese natale del compositore. 

Il compact disc, intitolato “Ponchielli Organ Works”, sarà per l’occasione disponibile a prezzo di favore e il ricavato sarà destinato alle opere parrocchiali dell’Unità Pastorale Cittanova. 

L’organo di S. Agostino – edificato nel 1853 dal bergamasco Francesco Bossi con parziale riutilizzo dello strumento rinascimentale di Nicolò Tezani e inaugurato dal “principe degli organisti italiani”, il cremasco Vincenzo Antonio Petrali – è stato restaurato nel 2019 dall’organaro Pietro Corna di Leffe (BG) ed è stato immortalato sempre da Paolo Bottini in un c.d. «MVCremona» con musiche di autori cremonesi dal Cinquecento ad oggi.

© Riproduzione riservata
Commenti