Cultura
Commenta

Memoria, a Sospiro il libro
"1933-1945 Lager Europa"

L’Amministrazione comunale di Sospiro, in collaborazione con l’Unità Pastorale Madre Nostra, organizza una serata per celebrare la Giornata della Memoria. Lunedì 31 gennaio alle ore 21, nel teatro comunale, la professoressa Ilde Bottoli presenterà il volume fotografico 1933-1945 Lager Europa – Viaggio nel sistema concentrazionario fascista, curato insieme a Francesco Pinzi e con l’introduzione di Gustavo Corvi (già professore ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Trento).

Il libro documenta con oltre 700 fotografie ciò che rimane di 130 Lager nei 14 Paesi europei visitati in dieci anni dai due autori, Italia compresa. Il silenzioso occhio fotografico di Francesco Pinzi vede le tracce ancora visibili, ma anche quelle che il tempo, l’incuria, l’indifferenza hanno cancellato.

Un volume poderoso per le immagini e caratterizzato da una scrittura che ritrova le voci dei sopravvissuti, ma anche quella, rara, frammentata, dei sommersi. Questa miscela di immagini e testi documenta, oltre al genocidio ebraico, il coinvolgimento di numerose altre categorie di vittime quali oppositori politici, asociali, omosessuali, bambini, testimoni di Geova, zingari, prigionieri di guerra, internati militari italiani.

Il libro rappresenta un significativo documento storico-didattico, legato ai Viaggi della memoria, e ha ricevuto l’importante recensione anche dalla senatrice Liliana Segre. L’iniziativa è a ingresso libero con super Green Pass e mascherina. 

© Riproduzione riservata
Commenti