Ambiente
Commenta

Raccolta itinerante rifiuti elettrici
Buono l'esordio al Maristella

Una volta tanto si parla di rifiuti, ma non per via degli abbandoni lungo le scarpate dei fossi. Ieri, sabato 29 gennaio, Comune e Linea Gestioni hanno sperimentato la prima giornata di raccolta itinerante dei rifiuti elettrici (Raae), nel quartiere Maristella, attraverso il camioncino Ecocar.  Sono stati raccolti rifiuti elettrici ed elettronici di tutti i tipi e dimensioni, dai cellulari ai computer, stampanti, telecomandi, ferri da stiro, asciugacapelli, rasoi elettrici, lampade, ma anche  elettrodomestici più ingombranti come aspirapolveri e forni a microonde. 

“E’ stato un successo, un grazie in particolare va all’Assessore Maurizio Manzi che ha seguito personalmente la cosa”, afferma il sindaco Gianluca Galimberti. “Con questa iniziativa vogliamo incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti elettrici per evitare uno smaltimento non corretto a danno dell’ambiente e del decoro urbano e per aumentarne il recupero in nuovi processi produttivi. E’ anche così che si fa economia circolare”.

Alle postazioni mobili di raccolta possono recarsi tutti i cittadini, indipendentemente dalla zona di residenza, in base alle proprie esigenze logistiche e disponibilità. In alternativa c’è sempre la piattaforma di San Rocco.

Il furgone passerà nei prossimi mesi in tutti i quartieri cittadini. Ecco le tappe:
Borgo Loreto – 26 febbraio, via Legione Ceccopieri, dalle 8,00 alle 13,30;
Castello-Cadore-Giordano-Centro – 26 marzo, via Argine Panizza (vicinanze del parco mons. Maurizio Galli), dalle 8,00 alle 13,30;
Zona Po – 23 aprile, piazzale Atleti Azzurri d’Italia, dalle 8,00 alle 13,30;
Boschetto-Migliaro – 28 maggio, largo Isidoro Bianchi (Centro Civico e sede del Comitato di Quartiere), dalle 8,00 alle 13,30;
Novati e Porta Romana (piazza IV Novembre) – 25 giugno – via Novati, dalle 8,00 alle 13,30;
Zona piazza Risorgimento e S. Ambrogio – 23 luglio – largo Ragazzi del ‘99, dalle 8,00 alle 13,30;
Cascinetto, Villetta e zona via Giuseppina – 27 agosto – largo degli Sportivi, dalle 8.00 alle 13.30;
Cavatigozzi – 24 settembre, via Gaetani, dalle 8,00 alle 13,30;
Zaist – 22 ottobre, parco del Volontariato, dalle 8.00 alle 13.30;
Cambonino e Picenengo – 26 novembre – piazza Aldo Moro, dalle 8,00 alle 13,30;
San Felice e San Savino – 17 dicembre (ubicazione in fase di definizione), dalle 8,00 alle 13,30.
Per il ritiro gratuito dei grandi elettrodomestici (ad esempio, frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, condizionatori, forni, scaldabagni) è sempre attivo il servizio degli ingombranti di Linea Gestioni (Tel. 0372 41866 dal lunedì a venerdì, dalle 8,00 alle 12,30; app rifiutiAMO, sito www.lineagestioni.it).

© Riproduzione riservata
Commenti