Cronaca
Commenta

Rissa a Soresina,
tre uomini feriti

Foto di repertorio

Di nuovo problemi di ordine pubblico a Soresina, in via Belgiardino, dove intorno alle 19 è esplosa una rissa tra tre uomini rumeni. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, intervenuti sul posto, tutto sarebbe nato dalla disputa per una vettura in vendita: i due acquirenti, venuti da Torino per acquistarla, avevano versato 200 euro di caparra per la prova dell’auto. Dopo averla testata su strada, tuttavia, si sono detti non convinti, e hanno chiesto indietro la caparra al venditore, che si sarebbe rifiutato di restituire i soldi. Ne è quindi nata una rissa, con calci e pugni.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, insieme ai Carabinieri di Soresina e di Castelverde e all’aliquota di Cremona. I tre contendenti sono quindi stati trasportati negli ospedali di Cremona e Crema, ma nessuno è rimasto ferito seriamente. lb

© Riproduzione riservata
Commenti