Cronaca
Commenta

Restyling centro storico, ecco
i progetti per abbellire Cremona

La "nuova" galleria del Corso, con porte scorrevoli verso i Giardini

Torri, illuminazione, stendardi, sedute prospettiche e totem, ma quello che emerge dal progetto presentato in commissione Sviluppo Economico dall’architetto Stefano Corbari, presente l’assessore Barbara Manfredini, è il senso di appartenenza collettivo e la storia della città.
Il progetto deve avere ancora il benestare della Soprintendenza. Si è partiti dal simbolo che identifica Cremona, il Torrazzo, ogni porta di accesso avrà la sua torre un totem uguale a un decimo dell’altezza del torrazzo di 11 metri e 22 , realizzato in struttura metallica che in occasioni particolari sarà vestito con drappi e striscioni.

Dalle porte si arriverà in centro attraverso vari percorsi che saranno segnalati con i colori dei gonfaloni della città, una serie di stendardi saranno appesi alle tesate esistenti e accompagneranno il visitatore lungo il percorso che percorso sarà arricchito da nuovi oggetti di arredo.

E’ stata creata una panchina con chiamata sosta prospettica che permetterà di osservare particolari scorci della città . Per ricordare la vocazione liutaria le fioriere manterranno la effe del violino, ma anche i cartelloni con tutte le informazioni saranno cambiati e dotati di un qrcode che rimanderà ai siti istituzionali per le spiegazioni.

 

Non da ultimo saranno recuperate anche le gallerie. Omaggio a Luciano Somenzi: alla galleria del Corso verrà affiancato anche il nome del gioielliere che qui aveva il suo negozio. Sarà chiusa con una vetrata verso i giardini pubblici, in sinergia con i commercianti, nelle vetrinette si sta pensando di mettere una sorta di info point con tutte una serie di informazioni sulla città.

Per la galleria 25 aprile si è studiata un’illuminazione ai due ingressi realizzati con proiettori che dovranno simulare le fronde delle delle piante. Più problematica invece la galleria Kennedy. Lì il rilancio riguarderà per lo più la tinteggiatura e qualche inserimento illuminotecnico.

Il progetto per galleria Kennedy

Per questo progetto sono stati stanziati circa 160mila euro , “si tratta di un bando comunale con linee guida che partono dal Duc”, ha sottolineato nella presentazione l’assessore Barbara Manfredini.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti