Cultura
Commenta

"Metamorphosi": teatro e danza in
scena a Palazzo Guazzoni Zaccaria

Il chiostro di Palazzo Guazzoni

Il portone di Palazzo Guazzoni Zaccaria, al civico 60 di Corso Pietro Vacchelli a Cremona, ha riaperto al pubblico: ieri sera – martedi 24 maggio – la performance di teatro-danza Metamorphosi, curata dal Centro Culturale Next e ispirata al poema di Ovidio, ha dato ufficialmente avvio ai numerosi eventi in programma a Palazzo, di proprietà della famiglia Rossi-Sozzi con la gestione di Alberto Zambelli e Roberto Parolini. L’edificio, inaugurato di recente dopo una decina d’anni di lavori di restauro, è al centro di un ampio progetto che include visite guidate nelle sale interne in sinergia con le realtà culturali della città.

D’estate è prevista la rassegna Riverberi, con la direzione artistica di Michele Rovescalli, che porterà ad esibirsi nel chiostro di Palazzo Guazzoni Zaccaria artisti di spicco del panorama jazz&swing, fra cui il brillante pianista cremonese Roberto Cipelli con il suo Flatiron Trio nel concerto inaugurale il 7 giugno poi il vivace gruppo Sugarpie and the Candymen nella serata conclusiva il 28 giugno. I biglietti sono già in prevendita sul sito web del Consorzio InCremona.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti