Cronaca
Commenta

Polo logistico via Mantova, stimati
a regime 1600 mezzi pesanti al giorno

Mille e seicento movimenti giornalieri di mezzi pesanti, tra ingressi ed uscite su via Mantova, oltre a 160 passaggi di automezzi di stazza media e a 568 spostamenti di veicoli leggeri utilizzati dagli addetti che lavoreranno nella nuova piattaforma logistica di San Felice. Sono queste le previsioni di traffico indotto dall’insediamento che la LCP realizzerà nelle vicinanze della rotonda di Corte dei Monaci, contenute nello studio di verifica di fattibilità dal punto di vista dei trasporti.

L’iter autorizzativo sta entrando nel vivo, con la pubblicazione in Comune della variante al Piano attuativo e l’apertura dei termini per la presentazione delle osservazioni, che dovranno pervenire in Comune entro il 19 luglio.

123mila metri quadrati di area coperta sorgeranno su quelli che attualmente sono campi agricoli, suddivisi in 6 capannoni. E’ ancora mistero su chi si insedierà, da tempo circolano indiscrezioni sull’interessamento di colossi del commercio on line, ma di certo non c’è ancora nulla.

I dati di traffico presi in considerazione dai progettisti sono quelli ipotizzati  nello scenario a pieno regime. Ad esempio, tra le 13,30 e le 14,30 di un giorno feriale nel picco della produttività si ipotizzano  454 veicoli leggeri in entrata e uscita e 186 mezzi pesanti, i prevalenza da e per il casello autostradale.

Sul fronte viabilistico è previsto il potenziamento dell’attuale rotatoria di Corte dei Monaci, che sarà portata a 70 metri di diametro. A fianco di quest’ultima ne verrà realizzata una seconda leggermente più piccola (50 metri), funzionale anche all’ingresso al ristorante Corte dei Monaci. gbiagi

© Riproduzione riservata
Commenti