Cronaca
Commenta

Dimore Storiche, al progetto di Target
Turismo 9.600 euro da Regione

Sono due i progetti della provincia di Cremona finanziati da Regione Lombardia nell’ambito della seconda e terza finestra del bando “OgniGiorno in Lombardia”, per un contributo di 14.133 euro.
Nel corso della prima finestra di inizio giugno erano stati 5 i progetti cremonesi finanziati per un contributo di 141.000 euro.
La misura – a sportello valutativo – ha una dotazione finanziaria complessiva di 4 milioni di euro, è stata aperta lo scorso 2 maggio 2022, resterà attiva fino ad esaurimento risorse e comunque entro e non oltre le ore 12:00 del 15 settembre 2022 (per iniziative da realizzare dal 2 maggio 2022 al 31 dicembre 2022).

L’obiettivo della misura è sostenere lo sviluppo di strategie di promozione turistica a livello locale, favorendo la conoscenza delle eccellenze territoriali.
Ecco i progetti ammessi della provincia di Cremona.

Dimore storiche cremonesi: promozione e valorizzazione di un patrimonio secolare di storia, arte e territori; soggetto richiedente: Target Turismo. Contributo concesso: 9.618 euro.
Gli obiettivi principali del progetto sono la fruizione, conoscenza e valorizzazione delle dimore storiche di Cremona e provincia. Per promuovere il circuito delle dimore storiche prevista la pianificazione di una campagna di marketing turistico che sappia “brandizzare” tutte le dimore che aderiscono al circuito, soprattutto in ambito regionale lombardo e nelle province confinanti, consolidando la conoscenza generale del cittadino lombardo e favorendo spostamenti in ambito regionale alla scoperta di un patrimonio fino ad ora inesplorato.

Sagra del Marubino 2022; soggetto richiedente: Pro Loco di Casteldidone. Contributo concesso: 4.515 euro.
Giunta alla 16° edizione la “Sagra del Marubino” è l’unico evento dedicato al Marubino, prodotto tipico della Regione Lombardia inserito nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari espressione del patrimonio culturale italiano.
Il Progetto “Sagra del Marubino” è sostanzialmente composto dalle seguenti fasi principali: preparazione, presentazione e degustazione del Marubino. Durante tutte le serate sarà possibile cenare in loco: maestri culinari delizieranno il pubblico con sapori e profumi delle nostre terre, preparando deliziosi Marubini con la stessa passione e tradizione di quando il preparano per le loro famiglie. Al lato gastronomico si affianca poi quello folkloristico, con divertenti spettacoli musicali dal vivo e variegato intrattenimento per il pubblico durante tutte le serate.
La finalità di questo progetto è contribuire attivamente alla valorizzazione in campo culturale, sociale, turistico ed economico del territorio del Casalasco attraverso il recupero e la promozione delle tradizioni e tipicità locali.

“Promuovere Cremona e la sua provincia è fondamentale per far conoscere e rendere sempre più attrattivi luoghi e destinazioni – sottolinea l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda Lara Magoni. Grazie al bando ‘OgniGiorno inLombardia istituzioni, enti locali e associazioni territoriali hanno compreso l’importanza di valorizzare eccellenze e peculiarità delle nostre realtà. Un’operazione virtuosa di marketing territoriale per il completo rilancio del turismo della Lombardia, settore nevralgico dell’economia regionale. Proposte, offerte e servizi di qualità da proporre ai visitatori, anche in vista delle prossime sfide che ci attendono, con eventi come Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 e le Olimpiadi Milano-Cortina del 2026. La Lombardia merita di essere scoperta e valorizzata 365 giorni all’anno”.
Possono fare domanda soggetti di natura pubblica; di natura privata in forma non imprenditoriale e soggetti in forma imprenditoriale. I progetti devono proporre eventi e iniziative di carattere attrattivo-turistico delle destinazioni lombarde da realizzare in Italia e/o all’estero.

© Riproduzione riservata
Commenti