Cultura
Commenta

Battistello Caracciolo: dal Museo
Diocesano al Museo di Capodimonte

L’opera pittorica Gesù nell’orto confortato dall’angelo, del pittore napoletano Battistello Caracciolo, custodita all’interno del Museo Diocesano di Cremona, è stata prestata in queste settimane al Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli, per essere parte di una grande mostra monografica sull’artista in questione. A renderlo noto è il sito della Diocesi.

L’opera è collocata accanto a Cristo e l’angelo, quadro, in prestito dal Kunsthistorisches Museum di Vienna, in cui l’autore raffigura il medesimo tema, in una collocazione che propone il suggestivo e inedito confronto tra le due tele.

L’esposizione è nata dall’idea di Sylvain Bellenger, direttore del Museo, con la collaborazione istituzionale di Mario Epifani, direttore del Palazzo Reale di Napoli e di Marta Ragozzino, direttrice regionale Musei Campania. Con questo prestito il Museo Diocesano coglie una preziosa occasione di dialogo e collaborazione con una delle più importanti istituzioni artistiche nazionali e internazionali come il Museo di Capodimonte.

© Riproduzione riservata
Commenti