Cronaca
Commenta

Tifosi della Cremo aggrediti
al ritorno dalla trasferta

Un gruppo di tifosi della Cremonese, di ritorno dalla prima partita di coppa Italia, giocata in trasferta a Ferrara, è stato aggredito nella notte tra lunedì e martedì, in piazzale Azzurri d’Italia, dopo essere scesi dal pulmino per tornare alle proprie auto.

Secondo quanto dichiarato da una delle vittime, un ragazzo di 29 anni, agli operatori del 118 che gli hanno prestato soccorso in piena notte, intorno alle due, un furgone si sarebbe accostato a loro e ne sarebbero scesi alcuni ragazzi, uno dei quali lo avrebbe colpito con un pugno. Il giovane è stato trasportato in Pronto Soccorso, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Sempre a quanto dichiarato dalle vittime, si sarebbe trattato di una vera e propria spedizione punitiva da parte di un gruppo di tifosi avversario, forse gemellato con la Ternana (contro cui la Cremonese ha vinto 3-2 nella partita di ieri). Naturalmente sulla vera identità degli aggressori stanno indagando i Carabinieri di Cremona, che dovranno appurare se si sia veramente trattato di un problema di rivalità calcistica o se possano esservi dietro altre motivazioni.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti