Cronaca
Commenta

Via Massarotti cambia volto: arrivano
corsie ciclabili e case avanzate

Più spazio alle biciclette in via Massarotti, dove verranno istituite due corsie ciclabili, in entrambi i sensi di marcia, per tutta la lunghezza della carreggiata, da piazza Cadorna fino a via Ghinaglia. Una decisione presa nelle scorse settimane dalla Giunta comunale e concretizzata successivamente con un’ordinanza sulla circolazione stradale, che di fatto cambia volto alla strada. Le corsie ciclabili, infatti, probabilmente si “mangeranno” diversi parcheggi. D’altro canto, questo potrebbe dare un nuovo impulso al l’autosilo Massarotti, che rientra nel piano di potenziamento dei parcheggi corona avviato nei mesi scorsi da Aem.

Ma le novità non finiscono qui. In prossimità delle intersezioni, infatti, compariranno anche le cosiddette case avanzate, che a Cremona ancora non esistono. Si tratta di uno spazio, previsto dal codice della strada, riservato alle biciclette e ai monopattini, posto davanti alla linea di arresto dei veicoli a motore, che consente ai ciclisti di poter partire per primi al momento del semaforo verde, con una maggior sicurezza.

Secondo l’art. 182 del Codice della strada, la casa avanzata può essere realizzata appunto in prossimità delle intersezioni semaforiche, lungo le strade con velocità consentita inferiore a 50 km/h ed è posta ad una distanza di tre metri dalla linea di arresto prevista per gli altri veicoli.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti