Cronaca
Commenta

Maltempo, allagamenti e disagi alla
circolazione. Scatta nuova allerta meteo

Raffica di interventi dei Vigili del Fuoco a Cremona e nell’immediata periferia, dove le abbondanti precipitazioni che hanno caratterizzato la mattinata, con tanto di bomba d’acqua, hanno creato non pochi problemi di allagamenti, sia in case private, sia in strutture pubbliche e sottopassi cittadini, ma anche lunghe code. In particolare, la bomba d’acqua di questa mattina ha causato problemi di viabilità, con la chiusura del tratto di tangenziale che porta alla Tamoil di via Eridano

La situazione potrebbe evolvere con nuovi rovesci temporaleschi fino a sera: a questo proposito, Regione Lombardia ha diffuso una nuova allerta arancione per rischio di precipitazioni diffuse, localmente abbondanti, a prevalente carattere di rovescio o temporale. A questo proposito, sono attese precipitazioni prevalentemente moderate diffuse, localmente forti nel pomeriggio in occasione di intensificazioni a carattere temporalesco, più probabili sulla pianura centro-occidentale e sulla fascia prealpina.

Per la giornata di domani 19 agosto permane sulla Lombardia tempo perturbato con precipitazioni moderate diffuse, localmente forti sui settori orientali, sull’alta pianura e sulla fascia prealpina nelle prime 12 ore, anche a carattere temporalesco. Dal pomeriggio condizioni ancora instabili ma con precipitazioni in progressiva attenuazione, in esaurimento entro la successiva notte. Venti moderati variabili con rinforzi in particolare su Alpi e settori orientali.

Il Comune ha già provveduto a mettere in pre allerta Polizia Locale, AEM S.p.A. e Padania Acque S.p.A. in modo che siano pronti in caso di necessità. I cittadini sono invitati a prestare particolare attenzione nei casi in cui le loro abitazioni si trovino in aree facilmente soggette ad allagamenti, nonché ad evitare spostamenti con i propri mezzi se non strettamente necessari. Gli uffici comunali della Protezione Civile terranno monitorato in modo costante l’evolversi della situazione.

© Riproduzione riservata
Commenti