Cronaca
Commenta

West Nile, morta una donna
a Reggio Emilia: cresce l'attenzione

Una donna di 74anni, immunodepressa, è morta a Reggio Emilia per la malattia provocata dal West Nile Virus. I casi in Emilia Romagna sono già 25, ma l’attenzione resta alta anche sul nostro territorio, in quanto Piacenza, poco distante da Cremona, è tra le zone più colpite.

Il servizio di Michela Cotelli

© Riproduzione riservata
Commenti