Cronaca
Commenta

Aveva dato in escandescenze
in via Dante e in città: espulso

E’ stato espulso l’uomo, originario della Nigeria, che in agosto si era reso protagonista di una serie di episodi violenti che si sono concretizzati, inizialmente, nell’aggressione ai danni di una guardia giurata e, successivamente, in atti di danneggiamento e blocco stradale nel centro cittadino di Cremona.

Episodi che avevano determinato numerosi interventi da parte del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Cremona che aveva provveduto a denunciare il soggetto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e blocco stradale.

L’Ufficio Immigrazione della Questura cittadina, in stretta sinergia con il Comando Compagnia dei Carabinieri di Cremona, ha dato quindi esecuzione al Decreto di Trattenimento emesso dal Questore di Cremona a carico dell’uomo. Lo straniero, infatti, irregolare sul territorio nazionale, era stato oggetto di numerosi decreti di allontanamento emessi proprio dal Questore.

Ieri, mercoledì 7 settembre, è stato quindi rintracciato dal personale del Comando Carabinieri di Cremona, è stato accompagnato al Centro Permanenza per i Rimpatri di Torino al fine di acquisire, tramite la competente autorità diplomatica, un documento valido per l’espatrio ed eseguire il rimpatrio coatto nel Paese di origine.

© Riproduzione riservata
Commenti