Cronaca
Commenta

Galimberti ai candidati: "Costi
energia siano tema centrale"

(foto Sessa)

Il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti ha indirizzato una lettera a tutti i candidati alle prossime elezioni politiche nei collegi del territorio di Cremona. “Mi rivolgo a ciascuno di voi perché venga messo a tema della campagna elettorale e della successiva azione del Parlamento e del Governo la problematica relativa all’aumento di
costi dell’energia degli utenti allacciati alla fonte del teleriscaldamento”.

Galimberti si concentra dunque sul tema del caro bollette: “Chiedo in particolare che vi facciate parte attiva affinché le agevolazioni fiscali riconosciute ai clienti gas siano riconosciute anche agli utenti allacciati al teleriscaldamento, in particolare in considerazione dell’impatto ambientale favorevole rispetto ad altre forme di riscaldamento. È altresì necessario sostenere l’azione della Commissione Europea per la definizione del tetto al prezzo del gas”.

“Parallelamente a questo appello – aggiunge – anche il gruppo A2A (nostro gestore del teleriscaldamento), insieme alle altre multiutilities italiane, chiede al Governo di adoperarsi affinché si ottengano gli stessi due risultati”.

Il primo cittadino poi conclude: “A voi che siete candidati a rappresentare il nostro territorio chiedo pertanto un impegno forte in tal senso a nome anche dei nostri cittadini, delle nostre categorie economiche, degli enti pubblici che in alternativa dovranno tagliare i servizi o aumentare la leva fiscale, scenario che vorremmo scongiurare”.

© Riproduzione riservata
Commenti