Cronaca
Commenta

Tragico incidente sul lavoro
a Soresina: morto 49enne

Foto Sessa

Gravissimo incidente alla Pedrazzi Giacomo Srl, azienda meccanica di Soresina, dove un uomo di 49 anni ha perso la vita. Così quello che doveva essere un normale venerdì di lavoro, si è trasformato in tragedia. Erano da poco passate le 14 e la vittima – che è poi risultata essere Alberto Pedrazzi, uno dei titolari dell’impresa – stava cercando di risolvere un problema in uno dei macchinari, che si era inceppato.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, operata dai Carabinieri di Soresina e di Cremona, intervenuti sul posto, per sistemare il meccanismo la vittima avrebbe inserito il braccio sinistro nel macchinario – spento -, quando quest’ultimo è ripartito improvvisamente, e lo ha letteralmente schiacciato, provocandogli gravi lesioni all’arto e alla testa. Ferite che gli sono state fatali: inutile l’intervento del 118, accorso sul posto con ambulanza ed elisoccorso. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto è intervenuto anche il personale di Ats Val Padana, per verificare le circostanze dell’incidente.

Il 49enne era uno dei figli del fondatore dell’azienda,un’officina meccanica che da oltre 40 anni si occupa di lavorazioni meccaniche di precisione per conto terzi, e opera in diversi settori, tra cui energia, estrazione petrolifera e mineraria, alimentare, tessile, militare.

lb

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti