Cultura
Commenta

Fuori e dentro il Museo Archeologico:
29 e 30 ottobre ingresso gratuito

Sabato 29 e domenica 30 ottobre, nel periodo dell’anno in cui, secondo le fonti, nel 69 d.C. Cremona subì la devastazione da parte dell’esercito di Vespasiano, il Museo Archeologico (via S. Lorenzo, 4) dedica alla storia della città un originale programma di eventi realizzato in collaborazione con CrArT – Cremona Arte e Turismo.

Durante l’orario di apertura, per tutto il weekend, sarà presente Il guardiano del museo: un mimo professionista, Alberto Pigato, interpreterà il personaggio, che inviterà i visitatori ad entrare e li accompagnerà durante la permanenza rendendo speciale la loro esperienza. La performance è adatta anche ad un pubblico di bambini.

Sia sabato che domenica, poi, alle ore 15.30, sarà possibile assistere al monologo Origini di una città, scritto e interpretato dall’attore cremonese Massimiliano Pegorini per scoprire le origini della colonia romana di Cremona. L’interprete sarà all’interno del museo mentre gli spettatori potranno seguire la rappresentazione attraverso il nuovo vetro del portale centrale della chiesa di San Lorenzo, pensato per rendere riconoscibile e valorizzare la presenza della collezione già dall’esterno del monumento. La durata del monologo è di circa 30 minuti, terminato il quale sarà possibile visitare la sede museale.

L’evento valorizza l’intervento sulla facciata, finalizzato a rendere più percepibile dall’esterno la presenza della collezione archeologica nell’ottica della promozione del museo. L’iniziativa è realizzata grazie al patrocinio e al contributo di Fondazione Cariplo

© Riproduzione riservata
Commenti