Cronaca
Commenta

Arci Cremona a Congresso, si
rinnova il direttivo provinciale

Sabato 29 ottobre 2022, presso il Circolo Arcipelago di Via Speciano, 4 (Cremona), Arci Cremona ritrova un importante appuntamento: il Congresso Provinciale dell’Associazione, a conclusione del mandato in carica dal 2018 e – in prospettiva futura – verso il quadriennio a venire, fino al 2026. L’inizio dei lavori è previsto per le ore 10:00 e la fine della lunga giornata alle 17.30.

“Interverranno Mauro Sabbadini per Arci Lombardia e Andrea Polacchi per Arci Nazionale”, spiega Claudia Noci, presidente uscente di Arci Cremona. “Avremo con noi, per i saluti, rappresentanti di Anni Cremona, del Forum del Terzo Settore, di Arcigay Cremona La Rocca, del Comitato Cremona Pride, della Lega di Cultura di Piadena, di Legambiente, di Banca Etica, della Cgil Cremona, della Tavola della Pace di Cremona, del Consorzio Sol.Co., della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Torre de’ Picenardi, del CSV Lombardia Sud, dell’Associazione Culturale Porte Aperte Festival e de Gli Amici di Robi, tutte realtà con cui abbiamo collaborato in passato e desideriamo continuare a collaborare in futuro”, prosegue Noci.

“Per il Comune di Cremona parteciperà l’Assessora Rosita Viola. Sarà eletto il nuovo Direttivo Provinciale e saranno designate le persone delegate ai Congressi Regionale e Nazionale”, conclude la Presidente.

Sempre al Circolo Arcipelago, in serata – a partire dalle 22 – è in programma un doppio concerto rock con i lodigiani Red Car Burns (in apertura, The Enthused).

© Riproduzione riservata
Commenti