Cronaca
Commenta

"La colpa non è mia": il 24 novembre
donne in scena contro la violenza

“La colpa non è mia”: questo il titolo dello spettacolo teatrale che andrà in scena giovedì 24 novembre (ore 21) al teatro Filodrammatici, nell’ambito della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Un evento promosso dall’associazione Aida (Associazione Incontro Donne Antiviolenza), allo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sul tema.

Protagoniste saranno le attrici della compagnia teatrale La Casta D, che torna in scena dopo due anni di fermo a causa del Covid. Uno spettacolo scritto e diretto da Denise Valentino, regista e autrice del gruppo, che alternerà sul palco storie drammatiche e sketch divertenti, momenti di denuncia sociale e crudi racconti di verità che troppo spesso vengono taciute. Ma accanto alla denuncia, c’è anche una luce di speranza, con la consapevolezza che ogni donna maltrattata può sempre e comunque rialzarsi, grazie all’aiuto di associazioni come Aida, che sono in grado di fornire tutto l’aiuto necessario per accompagnarle verso una vita nuova.

“Non ho scelto le storie che fanno parte di questo spettacolo ma ho lasciato che fossero le storie a scegliermi” commenta Denise Valentino. “Alcune si ispirano ovviamente a fatti di cronaca. Il messaggio che vorrei contribuire a diffondere consiste nella denuncia di questo fenomeno molto diffuso e spesso taciuto. Basta silenzio, basta eufemismi. Servono consapevolezza e lotta, è necessario sensibilizzare le coscienze contando sull’informazione e sulla comunicazione. E’ necessario riflettere sulle parole che decidiamo di usare, sui messaggi che decidiamo di diffondere, su come decidiamo di agire di fronte a violenze e soprusi di ogni tipo. Se anche solo due persone usciranno dal teatro portando con sé una riflessione nuova, sentirò di aver svolto bene il mio lavoro”.

“Siamo molto felici di aver realizzato questo evento, dopo questi anni di isolamento e incertezze a causa del covid” aggiunge Elena Guerreschi, presidente di Aida. “La mission di Aida, consiste non solo nel garantire accoglienza e sostegno concreto alle donne vittime di violenza. Le attività di informazione, sensibilizzazione e formazione rappresentano un punto centrale e imprescindibile della nostra azione. Infatti, è importante ricordare come la violenza contro le donne non rappresenta un’emergenza di questo momento storico, bensì un fenomeno strutturale e consolidato che pervade la nostra società. Pertanto, solo grazie alla massiccia diffusione di una cultura della parità e della non violenza possiamo contribuire concretamente per raggiungere l’obiettivo che si vuole ricordare nella giornata del 25 novembre, ovvero l’eliminazione della violenza contro le donne”.

Regia e testi: Denise Valentino
Dietro le quinte: Giulia Campolunghi, Piera Cosma
Le attrici: Laura Bosio, Morgana Contardi, Katia Orlando, Annalisa Pagliari, Chiara Pedroni, Marta Schiavo, Carmela Tanzini, Denise Valentino, Claudia Vicini.
Spettacolo promosso da: Aida – Associazione Incontro Donne Antiviolenza
Con il patrocinio di: Teatro Filo, Comune di Cremona, Consigliera di Parità.

© Riproduzione riservata
Commenti