Cronaca
Commenta

Al via il concorso Luigi Masserini
Sfida tra i ragazzi del Ghisleri-Beltrami

FOTO D'ARCHIVIO
Luigi Masserini

Ha preso avvio questa mattina, 22 novembre, la seconda edizione del concorso bandito dalla Fondazione Luigi Masserini in memoria dello studioso cremonese professor Luigi Masserini, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Cremona e l’istituto di Istruzione Superiore “Ghisleri-Beltrami”.
L’incontro di questa mattina nel Campus Santa Monica dell’Università Cattolica ha illustrato il tema oggetto del concorso: “Imprese e creazione di valore socio-economico” ed è rivolto a tutti gli studenti delle classi quinte dell’indirizzo economico dell’Istituto “Ghisleri-Beltrami”. Successivamente, gli studenti selezionati per partecipare al Concorso e suddivisi in gruppi, parteciperanno ad un secondo incontro previsto per il 15 dicembre 2022 con Daniele Cerrato, docente di Economia Aziendale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Cremona, che fornirà loro le indicazioni al fine di analizzare l’attività e le performance di un’impresa del territorio sia sotto il profilo economico-finanziario che quello socio-ambientale.
Il progetto, coordinato dalla professoressa Luisella Bianchini, vede impegnati tutti i docenti del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Istituto “Ghisleri-Beltrami”, i professori Raffaella Bertoglio, Federico Benna, Mara Fornaroli, Annamaria Marzullo, Mariarosa Legori che svolgeranno una funzione di tutoraggio in itinere, e ha lo scopo di promuovere l’approfondimento della cultura economico-aziendale tra gli studenti, valorizzando le eccellenze.
Sarà il Comitato Tecnico del Concorso presieduto dalla dirigente dell’Istituto “Ghisleri-Beltrami”  Simona Piperno e composto da due membri della Fondazione Luigi Masserini, Daniele Aglio e Luisa Vivian, due docenti dell’Università, Daniele Cerrato e Marco Marinoni e due docenti del “Ghisleri-Beltrami”, Luisella Bianchini e  Mara Fornaroli, che sceglie ogni anno il tema del Concorso, a decretare il gruppo vincitore, premiato con una somma in denaro corrisposta dalla Fondazione Luigi Masserini.
Sergio Margotti, presidente della Fondazione Luigi Masserini, e la dirigente del Ghisleri Beltrami Simona Piperno “esprimono soddisfazione per aver intrapreso la via della partnership tra le diverse istituzioni, in grado di creare sinergie efficaci per l’attuazione di progetti di valore”.

© Riproduzione riservata
Commenti