Cultura
Commenta

Festival diritti, focus sui teatri come
luogo di inclusione e partecipazione

Costruire Speranza” è il tema della nuova edizione del Festival dei Diritti: il festival è promosso dal Centro di servizio per il volontariato CSV Lombarda Sud Ets nelle province di Cremona, Lodi, Mantova, Pavia, e realizzato con la community del progetto “La Trama dei Diritti”, una rete di organizzazioni che hanno costruito insieme iniziative ed eventi, coinvolgendo a loro volta nuove realtà. In totale sono 184 le realtà, associazioni, enti che hanno costruito e co-progettato questa edizione del Festival. Il festival si terrà dal 17 al 27 novembre (il programma è disponibile sul sito www.festivaldeidiritti.org) e prevede un ricchissimo calendario di presentazioni, mostre, proiezioni e occasioni di incontro dedicate al tema dei diritti e rivolte a tutta la cittadinanza: per conoscere, riflettere e crescere.

“Il diritto alla cultura per tutti”: i teatri come luoghi d’inclusione e partecipazione, Cremona, 23 novembre (17.30) Sala Spazio Comune, Piazza Stradivari, Cremona. La proposta intende offrire alla cittadinanza un’occasione di riflessione su come un ‘Sistema Culturale’ può creare occasioni d’inclusione e garantire quindi il diritto alla cultura per tutti. Si desidera quindi mettere in evidenza che la cultura è elemento fondante dello sviluppo della persona umana, ed è anche fattore di integrazione sociale e di crescita economica. Attraverso una tavola rotonda saranno condivisi progetti, testimonianze ed esperienze provenienti dalle province di Cremona, Lodi, Mantova e Pavia.
Sono previsti interventi di:
• Luca Burgazzi – Assessore alla Cultura del Comune di Cremona
• Francesco Milanesi – Assessore Attività Culturali e Associazionismo Comune di Lodi
• Andrea Cigni – Sovraintendente Fondazione Teatro Ponchielli di Cremona
• Francesco Nardelli – Direttore Generale Fondazione Teatro Fraschini di Pavia
• Federico Ferrari – Coordinatore Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo – Teatro Sociale di Mantova
• Angelo Curtolo – Direttore Teatro alle Vigne di Lodi
Modera il giornalista Nicola Arrigoni, saggista e critico teatrale.

© Riproduzione riservata
Commenti