Cronaca
Commenta

Linee guida commissione
Paesaggio approvate in Giunta

La Giunta comunale, su proposta del Vice Sindaco e Assessore al Territorio Andrea Virgilio, ha preso atto del documento Linee guida per la Commissione Paesaggio del Comune di Cremona. Metodologia di indagine e approccio al progetto di architettura e paesaggio elaborato dalla Commissione Paesaggio – così come prevede il Regolamento Edilizio per la Qualità Paesaggistica, la Sostenibilità Ambientale e l’Efficienza Energetica – presieduta dall’architetto Maurizio Ori.
Il documento contiene i criteri e i principi di riferimento per l’espressione dei pareri espressi dalla Commissione stessa sugli interventi sottoposti a valutazione, così da privilegiare la tutela e la riproposizione dei caratteri tipo-morfologici tradizionali dell’edilizia cremonese, con particolare riferimento agli interventi da realizzare nel nucleo urbano di antica formazione o che riguardano le cascine e gli edifici rurali di antico impianto.

scarica QUI le linee guida

I temi affrontati nelle Linee Guida sono i seguenti: efficientamento energetico, tinteggiature e opere di finitura, demolizioni e costruzioni nel centro storico, paesaggio agrario e cascine, opere pubbliche comunali e spazi della città pubblica, piani urbanistici attuativi e piani di inquadramento urbanistico. I progetti che verranno sottoposti alla Commissione Paesaggio dovranno seguire una determinata metodologia di analisi paesaggistica del territorio e del contesto in cui si opera per consentire un’adeguata verifica e valutazione.

Avvenuta la presa d’atto da parte della Giunta, la Commissione per il Paesaggio, per l’esame e la valutazione dei progetti e per l’espressione dei pareri di competenza, secondo la casistica dell’art. 13 del Regolamento Edilizio per la Qualità Paesaggistica, la Sostenibilità Ambientale e l’Efficienza Energetica, assume come riferimento il documento elaborato.

La condivisione degli obiettivi strategici per la gestione paesaggistica della città richiede infatti un coinvolgimento diretto dell’Amministrazione comunale affinché il tema costituisca un elemento strutturale e un presupposto strategico per la pianificazione urbana della città.
“In questi anni i componenti della Commissione hanno messo a disposizione le loro competenze per la nostra comunità. Un grazie quindi a Maurizio Ori (Presidente), architetto, Isabella Agnese Gusperti (Vice Presidente), architetto, Guido Chiari, architetto, Camilla Ferrari, architetto, Ezio Gozzetti, architetto e Gabriele Panena, agronomo. Accanto a loro fondamentale e prezioso il lavoro dei nostri tecnici, in particolare del dirigente del Settore Urbanistica Marco Masserdotti e dei tecnici Laura Fara e Achille Meazzi”, dichiara il Vice Sindaco Andrea Virgilio.

© Riproduzione riservata
Commenti