Politica
Commenta

+Europa, no a Majorino con M5S
e no a Moratti: "Andremo da soli"

Niente alleanza con il centrosinistra se ci sarà anche il Movimento 5 Stelle. +Europa conferma che correrà da sola (se correrà) alle prossime elezioni regionali lombarde: non appoggerà neppure Letizia Moratti, come invece era sembrato in un primo momento. Lo conferma il coordinatore milanese Paolo Costanzo: “Abbiamo ricevuto richieste in ordine ad un possibile appoggio alla candidatura di Moratti, ma non procederemo in questo senso perchè significherebbe andare in continuità con il governo uscente”.

+Europa, che in consiglio comunale a Cremona e altrove è alleata del centrosinistra, non gradisce l’alleanza con il M5S. Il centro sinistra sembra prossimo all’accordo con il Movimento 5 stelle: proprio i pentastellati sono chiamati al voto on line venerdì dalle 10 alle 22 e, se ci sarà intesa sul testo programmatico, anche sui temi caldi come la dismissione dei termovalorizzatori obsoleti, lo stop alla realizzazione dell’autostrada Cremona Mantova e di altre infrastrutture e la riduzione degli allevamenti intensivi in Lombardia, verrà sciolta la riserva sull’appoggio al candidato presidente Pierfrancesco Majorino.
A questo punto l’alleanza del Pd con M5S porterà +Europa a valutare se presentare un suo candidato: sarebbero già state valutate alcune disponibilità. Ma c’è anche la possibilità che il partito non si presenti affatto al voto del 12 e 13 febbraio.

Eleonora Busi

© Riproduzione riservata
Commenti