Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, sì della Germania a Leopard dalla Polonia. Dal Marocco 20 carri armati

(Adnkronos) – Carri armati Leopard 2 dalla Polonia all’Ucraina, arriva il via libera della Germania che non si opporrà all’invio. A dirlo è stato ieri il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock all’emittente francese LCI, spiegando che Berlino, produttore dei tank, dovrà autorizzare il trasferimento dei mezzi dal Paese acquirente, e cioè la Polonia: “Abbiamo regole, relative ai cosiddetti controlli sull’utilizzo finale. Armi destinate al combattimento possono essere prodotte, trasportate e commercializzate solo con l’autorizzazione del governo federale”, ha infatti spiegato il ministro. La decisione finale spetta al Cancelliere Olaf Scholz. 

Intanto il Marocco ha inviato all’Ucraina carri armati da combattimento di epoca sovietica. Lo hanno reso noto le forze armate ucraine nel loro ultimo bollettino militare, precisando che una settimana fa il Marocco ha inviato 20 carri armati che, in precedenza, erano stati aggiornati in Repubblica Ceca. Originariamente il Marocco aveva acquistato i carri armati dalla Bielorussia e, secondo quanto riferito dai media, il governo di Rabat avrebbe accettato di inviare i mezzi durante il vertice di Ramstein dello scorso novembre. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.