Commenta

L’Orchestra di Trigolo e San Bassano per l’Unità d’Italia

orchestra

Sabato 2 luglio a Trigolo, l’omaggio musicale in occasione del 150° dell’Unità d’Italia dell’Orchestra di fiati di Trigolo e San Bassano diretta dal Maestro Zanibelli.

L’Orchestra di Fiati, con gli oltre 70 elementi da cui è composta, si presenta come il complesso bandistico più numeroso della Provincia di Cremona ed è in grado di eseguire concerti ed intrattenimenti musicali particolarmente impegnativi ed accattivanti per un pubblico eterogeneo. E’ nata nel 1990 dalla proposta del Maestro Zanibelli  di formare un’unione artistico-musicale tra la Banda di Trigolo e quella di San Bassano, finalizzata alla costituzione di un organico che fosse in grado di garantire la copertura di ogni tipologia di servizio musicale. Oggi lo scopo principale dell’unione artistico-musicale è la promozione di manifestazioni musicali e socioculturali, anche nello spirito della solidarietà sociale, sia a richiesta, sia di propria iniziativa, allo scopo di divulgare e valorizzare la cultura musicale come garanzia di continuità nelle tradizioni.

Il concerto inizia alle ore 21 e si tiene in Piazza Europa a Trigolo (Cr)

© Riproduzione riservata
Commenti