Commenta

Emilio Carelli, addio alla direzionedi SkyTg24: arriva Sarah Varetto

emilio_carelli

Il cremasco Emilio Carelli, che ha fondato SkyTg24 nel 2003 e lo ha guidato in questi otto anni costruendone, passo dopo passo, il clamoroso successo, lascia la guida di Sky Tg24, la cui direzione è affidata a Sarah Varetto, 39 anni. In Sky Italia e nella redazione di Sky Tg24 fin dalla sua fondazione, caporedattore e responsabile della redazione economica, Sarah Varetto firmerà Sky Tg24 a partire dal 4 luglio.
Sotto la guida di Emilio Carelli, dal 31 agosto 2003, giorno dell’inizio delle trasmissioni, SkyTg24 ha imposto un nuovo modo di fare informazione, innovando tempi, moduli di racconto, stili, linguaggi, guardando ai fatti italiani e contemporaneamente aprendo finestre ampie, tempestive, complete, sui grandi avvenimenti dell’attualità internazionale, oltre all’ampliare sistematicamente l’offerta con l’aggiunta di servizi interattivi, del canale meteo e di tre canali d’approfondimento dei fatti più importanti.
“A Emilio Carelli va il ringraziamento più caloroso per lo straordinario lavoro svolto” ha dichiarato Tom Mockridge, Amministratore Delegato di Sky Italia. “Se Sky Tg24 è ormai unanimemente considerato il più indipendente, completo, tempestivo e autorevole mezzo di informazione televisiva in Italia, il merito e’ del lavoro eccellente fatto da Emilio con la sua squadra di giornalisti, operatori, tecnici. I tempi sono maturi per un ritorno in onda di Emilio Carelli con una striscia quotidiana serale di approfondimento, su cui è già al lavoro. Ciò richiederà a Emilio di concentrarsi su questo suo nuovo ruolo, lasciando pertanto la guida di SkyTg24. Sarah Varetto, che ha alle spalle 20 anni di televisione, è al nostro telegiornale fin dal 2003 e ha mostrato in questi anni con noi grandi doti di competenza giornalisti
ca e manageriale, contribuendo al successo e al posizionamento del nostro canale di informazione sui temi di business, che molto interessano i nostri telespettatori, sempre sotto l’esperta guida di Emilio, che ha saputo sviluppare il talento di Sarah.”
Prosegue Mockridge: “Una donna alla guida di un telegiornale non dovrebbe essere una novità e non dovrebbe fare notizia, ma so che alcune persone possono ancora restarne sorpresi, sono certo piacevolmente. Sono infatti lieto che il nostro Tg possa d’ora in poi avvalersi sia della competenza maturata da Sarah in molti anni di esperienza televisiva e giornalistica sia della sua sensibilità e sono certo che Sarah saprà proseguire con successo il lavoro intrapreso da Emilio in questi anni.”

Emilio Carelli ha detto: “Ringrazio l’editore per avermi offerto l’occasione unica per un giornalista di fondare un nuovo telegiornale e di portarlo al successo, ma soprattutto ringrazio tutta la squadra di SkyTG24 formata da giovani, giornalisti, tecnici e produttori. A tutti loro e al loro impegno va il merito vero di aver portato il nostro Tg al successo. Nella nuova impresa, che non sarà facile, metterò lo stesso entusiasmo e la stessa energia profusi 8 anni fa nel lancio di questo Tg. A Sarah Varetto l’augurio affettuoso di buon lavoro.”

Sarah Varetto ha così commentato: “Ho accettato questo nuovo incarico con entusiasmo e un po’ di emozione. Un ringraziamento va soprattutto all’editore, Tom Mockridge, che ha deciso di accordarmi la sua fiducia e di puntare su una risorsa del canale. Ringrazio anche Emilio Carelli che in questi 8 anni, con l’editore, ha contribuito a fare di SkyTg24 un punto di riferimento nel panorama dell’informazione italiana. Avverto la necessità e la responsabilità di confermare e rafforzare questi risultati che sono il frutto del lavoro e dell’impegno di tutta la redazione: colleghi che conosco e apprezzo da molti anni.”

 

© Riproduzione riservata
Commenti