Commenta

Provincia, 240.000 euro per le aziende che intendono assumere o stabilizzare disoccupati over45, donne e precari

bando-occupazione

Presentata nel corso di una conferenza stampa, una nuova iniziativa della Provincia sull’occupazione per facilitare l’assunzione di disoccupati e la stabilizzazione di precari. E’ stato istituito il bando che assegna contributi alle aziende che intendano operare assunzioni a termine di almeno 12 mesi o a tempo indeterminato di persone appartenenti a categorie ritenute meritevoli di un sostegno all’inserimento lavorativo, quali, a titolo d’esempio, gli over 45 disoccupati, donne e lavoratori precari. Dal 18 luglio fino ad esaurimento fondi o al 31 dicembre 2011, il bando mette a disposizione 240.000 euro stanziati da Camera di Commercio, Provincia e Fondazione Cariplo, finalizzati alla concessione di  contributi per le imprese cremonesi che intendono assumere o stabilizzare. Un bando che dà continuità all’iniziativa attuata sempre in collaborazione con la Provincia di Cremona, la Fondazione Cariplo e le Organizzazioni Sindacali  che,  nel 2010, ha permesso la stabilizzazione di 105 precari, grazie alla concessione di contributi per totali € 257.000 .

Le assunzioni ammesse a contributo sono quelle effettuate a partire dall’1/7/2011 e fino al 31 dicembre 2011 e comunque fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione.

Possono accedere ai contributi a fondo perduto tutte le imprese con sede o unità locale in provincia di Cremona che, alla data di presentazione della domanda, risultino iscritte ed attive nel Registro Imprese della Camera di Commercio di Cremona, in regola con il pagamento del diritto annuale degli ultimi 5 anni e con il versamento dei contributi previdenziali e assistenziali del proprio personale.

Le agevolazioni variano:

 dai 2.000 euro per assunzioni con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi ai 4.000 euro per assunzioni con contratto a tempo indeterminato per uomini e donne over 45 anni,

 dai 1.500 euro per assunzione con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi  ai 3.000 euro per assunzioni con contratto a tempo indeterminato,

 3.000 sono gli euro assegnati per stabilizzazioni con assunzione con contratto a tempo indeterminato di  lavoratori e lavoratrici con precedenti rapporti di lavoro a tempo determinato, a progetto o di somministrazione.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti