Commenta

Viareggio, bimba di Cremona salvata da un ex calciatore di 76 anni

versilia

Versilia, spiaggia di Viareggio. Una bambina che abita a Cremona, in vacanza con fratelli e genitori, è stata salvata da Vinicio Magrini, un ex calciatore del Viareggio di 76 anni. La bimba stava facendo il bagno davanti agli scogli della diga foranea quando all’improvviso ha cominciato ad annaspare in un tratto di mare più insidioso. «Ho visto che era in difficoltà — ha raccontato Vicinio — non ci ho pensato neppure un attimo: ho agito d’istinto e mi sono buttato…». L’uomo ha raggiunto la bambina, l’ha afferrata per i costume e l’ha trascinata a riva. Messa in salvo la bimba, però, Vinicio è stato investito da una grossa onda, trovandosi così a sua volta in difficoltà. E’ scattato l’allarme e nella zona sono intervenute le ambulanze del 118 Versilia: i medici di turno e i volontari si sono presi cura sia di Vinicio Magrini, sia della bambina di Cremona. I due sono stati accompagnati a scopo precauzionale all’ospedale dove i medici li hanno sottoposti a tutti gli accertamenti. Nel tardo pomeriggio sono stati dimessi.

© Riproduzione riservata
Commenti