Commenta

Discarica di amianto a Cappella Cantone a breve si pronuncia il Tar di Brescia

main-post-discarica

L’attesa è quasi terminata. Domani, giovedì, il Tar di Brescia si esprimerà sui ricorsi presentati dalla ditta Lameri e dai Comuni del Cise contro la discarica di amianto a Cappella Cantone. Si tratta di un pronunciamento che arriva dopo la recente posizione espressa dal presidente della Provincia Massimiliano Salini, il quale nei giorni scorsi si è mostrato decisamente più cauto di fronte al progetto. Il tutto mentre l’Arpa conferma la validità delle rilevazioni sin qui effettuate con un progetto che alza il livello rispetto alla falda, il consigliere provinciale Giuseppe Torchio decide di muoversi attraverso contatti con l’Unione europea per avere conferma sull’effettiva applicazione dell’iter procedurale europeo e la contrarietà del progetto si poggia anche sulla convinzione di alcuni oppositori: le modifiche apportate al piano originale sarebbero tali da portare a una ripartenza da zero, dalla Via, delle valutazioni autorizzative.

© Riproduzione riservata
Commenti