Commenta

Concerto al Museo Civico “L’Altro Lato del Violino”:le più belle musiche di Kurt Weill

Kurt-Weill

Le più belle musiche di Kurt Weill, l’autore del “L’ Opera da due soldi” ma anche di affascinanti songs e musical di stampo hollywoodiano, rivedute in chiave jazz da un quartetto formato da violino, chitarra, contrabbasso e batteria. E’ questo l’originale contenuto del concerto di venerdì 5 agosto alle 21.30 nel cortile del Museo Civico Ala Ponzone per la rassegna “L’altro lato del violino”. In scena il Daniele Richiedei Jazz Weill-Tet, con Richiedei al violino, Jacopo Delfini alla chitarra, Mauro Sereno al contrabbasso e Valerio Abeni alla batteria. Gli arrangiamenti dei brani di Weill presentati dal quartetto tendono a far incontrare il jazz moderno con elementi della vecchia tradizione swing e della canzone europea degli anni ’30 e ’40. Il concerto sarà preceduto, secondo una formula che sta incontrando i favori del pubblico, dall’happy hour (ore 20).

 

© Riproduzione riservata
Commenti