Commenta

Ferragosto lungo il Grande Fiume In tanti per la Madonna di Brancere

http://www.youtube.com/watch?v=kk4kmj1Dzxo

Ferragosto lungo il Grande Fiume. La Madonna di Brancere, Regina del Po, è scesa dalle Canottieri Flora sulle acque del Po verso le 15.30, portata in spalla dai ‘pescatori scalzi’. In tanti, dai Centri Sportivi, si sono riversati lungo l’argine e sui pontili per renderle omaggio. Il sacerdote, dalla piccola imbarcazione della protezione civile di San Daniele Po, si è rivolto in alto e ha impartito a tutti la benedizione. Al seguito, imbarcazioni a motore e canoe con l’equipaggio a remi alzati.

La processione fluviale dalle Canottieri Flora è arrivata fino al Sales. Qui la Madonna è stata condotta fino alla cosiddetta “cattedrale dei pioppi” per la S. Messa. La liturgia è stata presieduta da don Garattini, concelebrata da don Aldo Grechi, don Alfredo Assandri e da molti sacerdoti della zona e animata dalla schola cantorum della clinica “Figlie di San Camillo”. Dal Sales ancora lungo il Po fino a Brancere, dove è stata gettata in acqua una corona di fiori ed è stata impartita la benedizione conclusiva della celebrazione che viene organizzata ogni anno fin dal 1978 in occasione solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria al cielo.

 

© Riproduzione riservata
Commenti